IT | EN

Palazzo d'Aragona Coccapani °

La Guida di Modena

Palazzo d'Aragona Coccapani °

 

Corso Vittorio Emanuele II, 59
Apertura Accademia lun-ven 9-17
Il Palazzo non è aperto per visite libere
Si organizzano visite guidate su prenotazione per gruppi,
    scolaresche o altri eventi
Conferenze libere e gratuite fino a esaurimento posti (80)

059 225566
accademiasla-mo.it
 

Il bel palazzo che si affaccia sul corso Vittorio Emanuele° è di origine seicentesca, ma l’attuale aspetto è dovuto agli interventi della fine del XVIII secolo dell’architetto Pietro Termanini, voluti dal marchese Paolo Rango D’Aragona (membro di una nobile famiglia di origine napoletana).

Oggi sede dell’Accademia Nazionale di Scienze, Lettere e Arti, antica e prestigiosa istituzione cultuale presente già dal XVII secolo come ‘Accademia dei Dissonanti’, il palazzo conserva un meraviglioso scalone imperiale a tre rampe decorato con ricchi affreschi e stucchi. Le sale del piano nobile, oltre alla bella aula utilizzata per le conferenze, detta ‘del Presidente’, sono un’infilata di decori, stucchi e specchi che ben testimoniano il fasto della grande aristocrazia modenese vicina a Palazzo Ducale°°. Pregevoli in particolare la Sala degli Specchi, la Biblioteca, la Sala del Segretario, la Sala Muratori.

Gli ambienti sono occupati in buona parte dalle migliaia di antichi volumi della biblioteca dell’Accademia. Tra gli incunaboli si trova anche un esemplare unico al mondo del Morgante di Luigi Pulci (1481).

 

[Le immagini sono dell'Autore dietro genitle autorizzazione]