IT | EN

Convento di San Pietro °

La Guida di Modena

Convento di San Pietro °

 

Via San Pietro, 7
Aperto su richiesta
059 223136
monasteromodena.it
Vedi anche San Pietro°°
 

Il grande isolato compreso tra via San Pietro e viale Martiri della Libertà è occupato in parte dall’abbandonata caserma Garibaldi, in parte dal convento dei monaci benedettini.

Costruito dall’inizio del XVI secolo e in epoche successive, è oggi distribuito attorno a ben quattro cortili. Se ne segnalano in particolare due. Il primo, detto della Spezieria, sebbene irregolare, offre una suggestiva vista sul fianco sinistro della cattedrale con le finestre a ogiva e contiene una fontanella già presente nel Seicento. Il secondo, detto delle colonne, è un magnifico esempio di architettura rinascimentale. Sopra all’arioso portico, omogeneo e perfettamente conservato, con colonne ioniche (rare nell’Emilia del tempo), si aprono delle caratteristiche finestrelle binate.

All’interno del complesso, notevole è la Sacrestia, dipinta con motivi floreali e un Cristo di Girolamo da Vignola, e arredata con mobili in legno intarsiato di Giovan Battista Brennona risalenti al 1548. Negli altri ambienti, un grande e ricco altare in legno dorato e peducci in cotto analoghi a quelli sulla ricca facciata della chiesa°°.

 

[Le immagini sono dell'Autore dietro gentile autorizzazione]